Olivia Spaghetti (this is not a cooking site)

TASTE MY ANSWER   ADD YOUR SALT   

anche l'occhio vuole la sua parte. e io? disse il cuore..

Olivia Spaghetti non è una fotografa nè, tantomeno, una cuoca. non è una Guru e, figuriamoci, se possa essere una scrittrice. non è un’attrice e nemmeno un’artista. è un modo. un modo per mettere insieme tutte queste cose, così da far diventare cibo tutto ciò che ci serve per vivere: la bellezza, l’allegria, la curiosità e, Bruce, l’Universo. con lui, però, è meglio non scherzare troppo.

_ _ _

food needs also to catch the eye. what about me? told the heart..

Olivia Spaghetti isn't a photographer, She isn't even a cook. She isn't a Guru, She isn't a writer. she isn't an actress and she isn't an artist. Olivia Spaghetti is a way. a way to mix all these things, so as to get food everything we need for living: beauty, happiness, curiosity and he, Bruce, the Universe. with Bruce however, it's better don't joke too much.

Olivia



twitter.com/Lisabencivenni:

    come ogni essere umano assoggettato d-alla società mediatica, sono facilmente, seppur temporaneamente, condizionabile e allora dopo un po’ m’è venuta voglia anche a me di mostrare una fotografia di quando ero piccina, ritratta assieme alla mia mamma. mi son messa a scartabellare fra le poche reliquie che conservo disordinate nel mio cascione errante ma nulla, nemmeno una, mia mamma nelle fotografie c’è solo a pezzi, quasi sempre sottoforma di mano che tiene me o mio fratello per non farci cadere. forse, a differenza di ciò che si canta e si scrive, una mamma vale l’altra mentre lo stesso mica vale per le mani, una mano non vale l’altra, così, da qui in poi, a chi mi chiederà di mia mamma, risponderò “mia mamma è una mano che ci tiene” (L.B.)

    come ogni essere umano assoggettato d-alla società mediatica, sono facilmente, seppur temporaneamente, condizionabile e allora dopo un po’ m’è venuta voglia anche a me di mostrare una fotografia di quando ero piccina, ritratta assieme alla mia mamma. 
    mi son messa a scartabellare fra le poche reliquie che conservo disordinate nel mio cascione errante ma nulla, nemmeno una, mia mamma nelle fotografie c’è solo a pezzi, quasi sempre sottoforma di mano che tiene me o mio fratello per non farci cadere. 
    forse, a differenza di ciò che si canta e si scrive, una mamma vale l’altra mentre lo stesso mica vale per le mani, una mano non vale l’altra, così, da qui in poi, a chi mi chiederà di mia mamma, risponderò “mia mamma è una mano che ci tiene” (L.B.)

    — 2 mesi fa
    #mamma  #famiglia  #fratelli  #mano  #fotografia  #media  #social  #tenere  #ricordo  #cascione  #condizionare  #tempo  #bambini  #olivia spaghetti pics  #olivia spaghetti words 

    - buongiorno mamma, auguri!

    - ah, te lo sei ricordato eh, perché tu lo sai che io come t’ho fatto ti rimangio!

    (da “mia mamma ci tiene a ricordare che a certe ricorrenze non ci tiene”, L.B.)

    — 2 mesi fa con 1 nota
    #mamma  #mum  #madre  #festa  #ricorrenza  #ricordare  #tenere  #auguri  #mangiare  #figli  #olivia spaghetti words 
    musi-ca

    lansia-it:

    Renato Zero derubato dell’orologio, pare che uno degli aggressori gli abbia detto “il triangolo no, mica il quadrante” (L.B.)

    — 2 mesi fa con 1 nota

    quando mi ritrovai nell’atrio del Teatro Sistina, Pietro era morto da qualche settimana. avevo visto una fotografia sul giornale, un paio di servizi alla televisione e, anche se quel volto non corrispondeva ai miei ricordi, c’ero passata sopra adducendo alla vecchiaia o ad un’eventuale malattia, che nella maggioranza dei casi è la più scontata causa dell’umano sipario che si chiude, quel repentino mutare della sua fisionomia. 
    insomma, mi accompagnava il figlio di un discografico importante, che è ben diverso dall’importante figlio di un discografico qualunque, non mi ricordo bene l’occasione, ma mai mi potrò dimenticare quell’incontro col mingherlino signore, dal vivace muso di topo, che adesso corrispondeva perfettamente ai miei ricordi. 
    l’erede del discografico, con un sorrisone smagliante, nemmeno me lo dovesse vendere, ne scandì perfettamente il nome “Enzo Garinei” e, mentre mi stringeva la mano, io non controllai più la bocca né, soprattutto, la parola, e, come in una delle loro più spassose commedie, invece di cavarmela con il mio nome e cognome, me ne uscii così “ma non era morto?” e lui “mio fratello, il morto è mio fratello!” (L.B.) 

    https://www.youtube.com/watch?v=Qr_Inwhloxo

    — 2 mesi fa
    #pietro garinei  #enzo garinei  #giovannini  #delia scala  #walter chiari  #commedia  #simpatico  #simpatica  #bettina  #buonanotte  #sistina  #roma  #discografia  #morte  #sipario  #teatro  #olivia spaghetti words 
    "avere a che fare con malati di Alzheimer è l’esperienza più frustrante della mia vita: non mi riconosce nessuno"
    S.Berlusconi
    — 2 mesi fa con 4 note

    - ci vuole un’altra vita
    - hai già provato ad aggiungere un buco alla cintura? 

    (L.B.)

    https://www.youtube.com/watch?v=DwAqCgFcx-E&list=RDcLJp-YJeuzc

    — 2 mesi fa con 1 nota
    #cintura  #vita  #battiato  #buco  #cambiare  #musica  #olivia spaghetti words 
    http://www.youtube.com/attribution_link?a=290Nn2zmWbM&u=/watch?v=oeWE84qaw7w&feature=share →

    - ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale..
    - quando dicevi che venivano a mettere la ringhiera, caro?
    (L.B.)

    — 2 mesi fa

    è curioso quanto gli esseri umani riescano a credere a tutte le cose, specialmente alle più brutte, se le passano di telefono in telefono, di mail in mail, di social network in social network, poi li inviti davanti alla finestra per vedere il sole e ti dicono “ma no, sarà il riflesso dello schermo”

    (da “il libro che non ho ancora scritto”, L.B.)

    https://www.youtube.com/watch?v=GnfMPFwCNp4&list=RDcLJp-YJeuzc

    — 2 mesi fa con 1 nota
    #curiosità  #sole  #social  #credere  #società  #persone  #telefono  #mail  #network  #schermo  #olivia spaghetti words 

    ARTURO: - devi rispondere al telefono, l’uomo è un animale sociale!

    OLIVIA:- sociale, mica socievole.

    (L.B.)

    — 2 mesi fa
    #animali  #uomo  #antropologia  #persone  #sociologia  #società  #socievole  #telefono  #olivia spaghetti words  #arturo 

    - lo sai icchè c’è Lisa?
    - no, babbo, icchè?
    - siccome ora le monache cantano e ballano alla televisione, quindi è ufficiale che un c’è più religione, io bestemmio quanto mi pare 
    - gliel’hai già detto alla mamma?
    - fammi i’ piacere, dignene te, orca mado’ !

    (L.B.)

    — 2 mesi fa con 2 note
    #voice of italy  #suora  #monaca  #cristina  #babbo  #famiglia  #bestemmiare  #orca  #cantare  #ballare  #televisione  #talent  #olivia spaghetti words